Il primo Instagram Jigsaw Puzzle dal Toronto Silent Film Festival.

Riuscite a risolvere Instagram Jigsaw Puzzle? 😉

Probabilmente lo sapete che Instagram (Il nome deriva dall’unione tra “instant camera” e “telegram”) è il primo social network mobile basato sull’immagine che ha ricevuto il suo primo milione di utenti a soli 2 mesi dal suo lancio e continua a crescere da allora.

È stato fondato da Kevin Systrom e Mike Krieger nel mese di ottobre del 2010, entrambi laureati presso la Stanford University, ed è stato poi acquisito da Facebook nel mese di aprile 2012. Instagram è stato progettato principalmente per scattare e condividere foto con gli amici dal proprio dispositivo mobile on-the-go e continua a crescere ed evolvere come una piattaforma, utilizzando tutti i nuovi strumenti e funzioni per schedulare i post, editing, gestione dei contenuti, l’aggiunta di annunci e-commerce e cosĂŹ via, che vi aiuterĂ  a promuovere il vostro brand in modo efficace e connettervi con il pubblico di riferimento.

Secondo Instagram, la piattaforma social ha ora piĂš di 500 milioni di utenti attivi al mese e piĂš di 300 dei quali utilizzano Instagram ogni singolo giorno. Non c’è dunque da stupidirsi se i brand stanno saltando sempre di piĂš a bordo di Instagram.

Tra le numerose piattaforme di social media, Instagram presenta una grande opportunitĂ  per i brand di interagire con il loro target e raccontare la loro storia in un contesto visivo. La piattaforma è ideale per la dimostrazione di prodotti e servizi in azione, la pubblicazione di un teaser o anticipazioni sul nuovi prodotti o servizi del vostro brand prima del lancio ufficiale, mostrare fotografie o video del dietro le quinte per far vedere ai vostri utenti come i prodotti sono realizzati, creazione di offerte speciali sui vostri prodotti o servizi o l’esecuzione di concorsi regolari per guidare l’engagement.

Inoltre, potete anche far sentire gli utenti di Instagram piĂš connessi con il vostro brand, incoraggiandoli a condividere la loro esperienza con il prodotto o servizi attraverso degli hashtag brandizzati e la condivisione di queste foto sul proprio profilo. Vi aiuta a creare un legame emotivo con gli utenti che si convertono da semplici visitatori a clienti fedeli.

TSFF 2017 Instagram Jigsaw Puzzle (via)

Ecco un esempio di campagna Instagram per ispirarvi.

Per attirare l’attenzione al suo prossimo film festival, il Toronto Silent Film Festival assieme all’agenzia pubblicitaria Red Lion Canada, hanno creato il primo gioco di puzzle su Instagram chiamato “Instagram Jigsaw Puzzle” usando la nuova funzione “Salva” di Instagram.

Quest’anno il Toronto Silent Film Festival focalizza sui film nuovamente restaurati, alcuni dei quali sono in corso di riproduzione per la prima volta in quasi un secolo. Quindi, per far vivere ai fan l’emozione di ripristino di un film perduto, il Toronto Film Festival e Red Lion hanno messo a punto l’Instagram Jigsaw Puzzle, un gioco che incoraggia gli utenti a mettere insieme le immagini da vecchi film. Può sembrare facile, ma con i 21 pezzi e cosĂŹ tante possibilitĂ  il puzzle diventa piĂš complesso e stimolante.

TSFF 2017 Instagram Jigsaw Puzzle (via)

Per portare questa idea in vita l’agenzia ha creato un account Instagram (@ TSFF2017_puzzle) riempito con pezzi di puzzle criptati. Per risolvere il puzzle gli utenti devono cercare e salvare ogni pezzo nell’ordine corretto utilizzando la nuova funzione di Instagram ‘Salva’. Una volta che fatto questo, il puzzle verrĂ  visualizzato nel loro feed “salvato” personale. Le prime sette persone che inviano uno screenshot del loro puzzle completato otterranno un premio dal festival.

Allora, siete pronti per risolvere il puzzle? 😉

(via)

Altro sulle campagne Instagram

Altro su Social Media

Come sbarazzarsi delle brutte strade di cittĂ ?

P4 Ogilvy&Mather, Panama sa come risolvere il problema delle strade dissestate e attirare l’attenzione delle autoritĂ  locali.

Il problema delle strade dissestate in cittĂ  ĂŠ molto comune ed ĂŠ diventato quasi una norma. Esiste una grande contraddizione nell’avere edifici modernissimi, circondati però da strade con brutte buche.

Le buche situate sulla superficie di una strada rendono la guida difficile o pericolosa. Spesso è possibile vedere autisti che cercano di evitare le buche e questa ĂŠ una situazione tutt’altro che divertente. Spesso ĂŠ infatti causa di incidenti stradali e danni all’auto.

P4 Ogilvy&Mather insieme alla stazione TV Medcom a Panama hanno trovato una grande soluzione. In particolare, è stato installato un dispositivo all’interno delle buche situate sulle strade piĂš trafficate di Panama. Ogni volta che viene toccato da un veicolo, questo dispositivo invia un tweet direttamente all’account Twitter del Dipartimento dei Lavori Pubblici.

Medcom ha pubblicato un’edizione speciale chiamata “The Tweeted Pothole” nel telegiornale piĂš influente di Panama. Hanno intervistato gli autisti per scoprire il loro pareri.

Dopo aver ricevuto un sacco di denunce su Twitter il problema è stato preso in considerazione e hanno ottenuto un buon risultato: le buche hanno iniziato a scomparire.

(via)

Perciò la gente dovrebbe essere attiva per sollecitare le autoritá a fare quello che in teoria sarebbero obbligati a fare. 😉

“Pinch me”, la campagna creativa di Ted Baker.

Il premium fashion retailer britannico Ted Baker ha lanciato la nuova campagna pubblicitaria “Pinch me” per la sua nuova collezione Primavera/Estate 2015 nel Regno Unito.

Questa settimana è stato lanciato un spot televisivo chiamato “Pinch me” (in italiano – Pizzicami). Lo spot è stato creato dall’agenzia Crowns & Owls.

Nel video si può vedere un uomo di bell’aspetto che arriva su un’isola misteriosa tropicale, dove scopre una cittĂ  strana e surreale, popolata da una donna e dalle sue cloni. DopodichĂŠ lui si incarna nel clone di se stesso e quest’ultimo fugge via su di una barca, lasciando questo ragazzo sulla spiaggia con le cloni. Lo spot finisce con il messaggio che tutto questo non è come cucito… (dall’inglese – “All is not as it seams…”) e l’hashtag #Pinch_ me – per essere sicuri che una situazione sia reale e che non la si sta immaginando.

(via)

Lo spot invita lo spettatore a guardarlo, mostrando abiti della collezione maschile e femminile di Ted Baker P/E 2015 che ispirano l’immaginazione. Questo fantastico video permette di vedere la gamma completa della collezione.

Ted Baker ha anche lanciato una campagna di Social Media sul proprio account Instagram (@ted_baker) . Ogni giorno, per due settimane, sarĂ  postata una delle immagini della collezione Ted Baker P/E 2015 dove potrete osservare che “tutto non è come cucito (“all is not as it seams…”

instagram
Instagram #Pinch_Me

Per capirlo meglio bisogna vedere in profondità l’immagine, usando il proprio Instagram filter per trovare la risposta. Poi serve fare un regram oppure commentare con l’hashtag #Pinch_Me per avere la possibilità di vincere un viaggio a Portmeirion, dove è stato girato lo spot ed è anche un famoso villaggio turistico a Gwynedd, nel Regno Unito. Il viaggio include i biglietti al festival musicale Festival Number 6.

La campagna pubblicitaria è fatta splendidamente, offre un modo creativo ed originale di promuovere la sua collezione 2015 e lascia l’ immaginazione muoversi nel mondo della bellezza e del fashion. 🙂

Altro su fashion

Altro su spot

Altro su Social Media

Altro su Instagram